• Via Lecce, Tricase, Lecce, Italy

  • Chiamaci : +39 0833 546728
0 Commenti

IL FESTIVALLA GRANDE FESTA DEL CINEMA INDIPENDENTE INTERNAZIONALE

Il  SIFF,  realtà  affermata  nello  scenario  dei  festival  cinematografici  nazionali e   internazionali,   vuole   favorire   e   promuovere   la   diffusione   del   cinema indipendente,  offrendo  visibilità  alle  produzioni  cinematografiche  nazionali e  internazionali,  consapevole  che  l’arte  del  cinema  sia  il  canale  più  potente per la comunicazione culturale, capace di unire popoli e culture.Fondato  nel  2004  e  organizzato  in  Salento  –   “ la   porta   verso   l’Oriente ”,   che  ha   sempre   rappresentato   un   crogiolo   di   culture   e   tradizioni   –   il   Salento  International     Film     Festival     è     interamente     dedicato     alle     produzioni  indipendenti:   una   formula   innovativa   caratterizzata   dall’alta   qualità   dei   suoi  contenuti    e    una    dettagliata    ricerca    tra    le    forme    di    espressioni    culturali  contemporanee. Il   Salento   International   Film   Festival   è   diventato   un   evento   internazionale  per   il   suo   concetto   di   “Festival   Itinerante”,   che   è   cominciato   nel   2010   a  Londra   presso   il   Prince   Charles   Cinema   (l’unico   cinema   indipendente   nel  centro   di   Londra).   Da   allora   il   “ SIFF   World   Tour ”   ha   presentato   molti   film  indipendenti   di   tutto   il   mondo   in   varie   città   tra   cui   Zurigo,   Mosca,   San  Pietroburgo, Hong Kong, Santiago del Chile, Yerevan e in altre città. Il    “ SIFF    World    Tour”     offre    diversi    programmi    di    film    indipendenti    e  cortometraggi      contemporanei      selezionati      e      presentati      al      Salento  International     Film     Festival.     Il     “Tour”     offre     ai     registi     l’opportunità     di  presentare   i   loro   lavori   a   un   pubblico   internazionale,   e   un’occasione   unica  per   il   pubblico   per   apprezzare   il   cinema   indipendente   di   qualità,   che   non  avrebbe avuto altrimenti una distribuzione internazionale.



Lascia un commento